chiudi
Logo
Cerca
 
Tratte Autostradali
Viabilità di Adduzione
Viabilità di Collegamento
Aree di Servizio
Interconnessioni
Svincoli Autostazione
loading
 
unchecked

News

IL PRESIDENTE STEFANO BONACCINI TORNA A SOLLECITARE IL GOVERNO SUL NODO INFRASTRUTTURE
10/09/2018

Il Presidente di Regione Stefano Bonaccini, torna nuovamente a sollecitare il Governo per un confronto in merito al nodo infrastrutture, in particolare su Passante bolognese, Cispadana e Bretella Campogalliano-Sassuolo. «Attendiamo di essere convocati dal Ministro Toninelli, per discutere le infrastrutture strategiche dell'Emilia Romagna, visto che si tratta di opere del valore di circa 5 miliardi di euro, già progettate e finanziate, condivise da tutte le parti sociali. L'Emilia Romagna negli ultimi tre anni è stata prima per crescita ed export, riducendo la disoccupazione dal 9 al 6% e non vuole certo fermarsi».

Chiudichiudi
Leggi tutto
L'ASSESSORE REGIONALE AI TRASPORTI RAFFAELE DONINI: «SULLA CISPADANA ANDIAMO AVANTI, IL GOVERNO CI INCONTRI»
21/09/2018

In merito alla questione Cispadana, l'Assessore regionale ai trasporti Raffaele Donini torna nuovamente sul tema per fare il punto della situazione: «L' autostrada Cispadana è un' opera strategica fondamentale per il nostro territorio,  fin dal primo giorno del nostro mandato stiamo lavorando per sbloccare anche quest' opera. Alla recente assemblea di Confartigianato, ho chiarito ancora una volta che la giunta Bonaccini lavora per arrivare al cantiere della Cispadana nel più breve tempo possibile. Dopo il decreto  per la Valutazione di Impatto Ambientale con esito positivo, ora occorre adeguare il progetto definitivo ed approvare il piano economico di gestione dell' Autostrada.Noi andiamo avanti, il Governo ci incontri».

Chiudichiudi
Leggi tutto
IL PRESIDENTE DI REGIONE STEFANO BONACCINI: «IL PROBLEMA INFRASTRUTTURALE VA RISOLTO CON IL BUONSENSO ISTITUZIONALE»
27/09/2018

In un suo intervento pubblico alla Fiera di Bologna, il Presidente di Regione Stefano Bonaccini, torna a parlare del capitolo infrastrutture dichiarando che: «L'anno prossimo dobbiamo aprire il cantiere della bretella Campogalliano-Sassuolo. Opere come la bretella, la Cispadana con cui vogliamo collegare i distretti ceramici alla Brennero rendendoli così più competitivi, ed il Passante di Bologna, sottolinea il Governatore, vanno fatte non perchè lo dice Bonaccini, ma perchè sono d'accordo tutte le parti sociali ed i territori. Il problema delle opere si risolve con il buonsenso. Ci sono progetti che attendiamo da decenni e che oggi sono approvati, vedono la valutazione d'impatto ambientale positiva e risorse disponibili».

Chiudichiudi
Leggi tutto