chiudi
Logo
Cerca
 
Tratte Autostradali
Viabilità di Adduzione
Viabilità di Collegamento
Aree di Servizio
Interconnessioni
Svincoli Autostazione
loading
 
unchecked

News

Il ministro Delrio firma la convenzione con A22
18/01/2016
Per la prima volta in Italia una concessione autostradale verrà affidata in house a una società pubblica.
Sono stati infatti firmati al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti due protocolli di intesa che definiscono i termini del passaggio della concessione delle tratte autostradali attualmente affidate ad Autobrennero e ad Autovie a due società interamente pubbliche.

«È la prima volta – ha spiegato il ministro Graziano Delrio – che usiamo questo strumento. Il tema dell'in house è una novità nel nostro Paese.E' una modalità che quando viene gestita garantisce controllo delle tariffe, certezza degli investimenti e armonizzazione delle opere nel territorio».
La firma costituisce l'avvio di un percorso che si concluderà con la firma dell'atto di convenzione: «Abbiamo ancora settimane di lavoro – ha detto Delrio interpellato sui tempi – ma sono fiducioso di concludere con l'atto di convenzione al più presto».
Per quanto riguarda Autobrennero, la convenzione è finalizzata anche a realizzare tre opere autostradali di grande rilievo per la regione Emilia-Romagna: la bretella Sassuolo-Campogalliano, la Ferrara Mare e l’Autostrada Regionale Cispadana.
Un’opera, l’Autostrada Regionale Cispadana, per la quale ancora negli ultimi giorni si sono pronunciate a favore istituzioni locali, associazioni di imprese, sindacati, forze di diverso orientamento politico.

Chiudichiudi
Leggi tutto
Forte impegno per la Cispadana da parte del Presidente della regione Stefano Bonaccini in occasione della convention “Emilia-Romagna, il motore del futuro”
28/01/2016

Ad un anno dalla sua elezione, in occasione del “compleanno” di mandato tutto modenese da parte di Stefano Bonaccini e della sua giunta,nella serata evento organizzata martedì scorso al Baluardo, il Presidente ha voluto ricordare al numeroso pubblico presente gli elementi fondanti del suo impegno di governo per la regione «Qualità, innovazione, internazionalizzazione.La direttrice di marcia è questa e va perseguita velocemente, insieme al governo nazionale e alle imprese del territorio,a partire dal nodo centrale delle infrastrutture,elemento fondamentale per aiutare il nostro export in un contesto sempre più globalizzato.Entro la legislatura mi aspetto che partano i cantieri della Campogalliano-Sassuolo e della Cispadana: se non sarà così lo considererò un fallimento personale»

Chiudichiudi
Leggi tutto